Mese: maggio 2015

Finanziamenti Imprese – tempi di erogazione

Postato il Aggiornato il

La nostra storia più o meno recente conferma che di fronte agli ostacoli legati alla burocrazia, ai grandi e complessi consorzi fidi, i nostri clienti riescono nella loro “impresa”, cioè ottenere un finanziamento dalle banche e velocemente. La soluzione rapida nasce dal fatto che un cliente non solo è tale e va trattato in maniera assolutamente professionale, ma vuole ottenere un prestito e nel più breve tempo possibile. I ritardi in alcuni casi mettono in serie difficoltà l’azienda.

corporate loans

Il nostro consorzio è sensibile alla necessità e sviluppa le condizioni perché i tempi siano brevissimi. E’ vero, è pur sempre un mutuo chirografario. La banca che prende in carico la richiesta, la istruisce con i propri tempi tecnici che normalmente si aggirano a trenta giorni. Ma seguiamo attentamente gli sviluppi nel corso d’istruttoria. Accade spesso che la tempistica si protragga per cause legate all’interessato al finanziamento. Una successiva richiesta di documentazione in corso d’istruttoria spesso allunga i tempi di conclusione, perché il cliente non esercita la necessaria pressione al proprio consulente amministrativo per evadere tale richiesta.

Abbiamo fatto questa precisazione perché in fase di preistruttoria la domanda che viene inevitabilmente rivolta è: quanto tempo occorre per l’erogazione?

Dal primo incontro sicuramente due mesi perché la documentazione non ci viene rilasciata integralmente prima di due settimane. Il Consorzio entro le due settimane successive delibera la garanzia a favore della banca che da quel momento prende in consegna la pratica fino alla conclusione.

Non va dimenticato che il cliente spesso distingue, la sua situazione finanziaria aziendale con quella personale. Non è così! Il consorzio e la banca prima di procedere all’istruttoria verificano in banca dati lo stato di solvenza aziendale e personale del titolare e/o dei soci. Semplici ritardi anche per distrazione di pagamento di banali rate d’acquisto di un semplice elettrodomestico, pregiudicano il finanziamento.

Ed è per questo che in fase preliminare durante l’intervista vogliamo che il cliente fornisca ogni dettaglio sulla regolarità dei pagamenti presenti e recenti.

per maggiori informazioni contattaci

Antonio Liga

Annunci