Imprese Artigiane – finanziamenti con contributo conto capitale

Postato il

Il mutuo chirografario è un finanziamento a medio termine destinato a imprese e comunque a titolari di partita iva per il quale non è richiesta una garanzia di tipo ipotecario. Il finanziamento prevede, previa istruttoria sul merito creditizio del richiedente da parte del consorzio fidi, il rilascio da parte di quest’ultimo di garanzia alla banca erogante che, dopo avere istruito a sua volta la richiesta, delibera il finanziamento, richiedendo l’apertura di conto corrente presso uno dei suoi sportelli territorialmente vicino all’impresa.

ARTIGIANI

Particolare attenzione è prevista per gli artigiani. La Regione Sicilia prevede infatti che oltre al contributo conto interessi fissato nell’ordine del 60% sul tasso applicato, se l’impresa è artigiana, riconosce un contributo pari al 10% della quota capitale richiesto.

Per ogni ulteriore informazione circa le modalità di richiesta, rimandiamo alla pagina “imprese” e “mutui chirografari”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...